american express, ancora il blocco alle emissioniNell'aprile 2010 Banca d'Italia aveva disposto il blocco dell'emissione delle carte di credito da parte dell'American Express, un blocco che ancora non è stato rimosso, dato non sono state ancora ottemperate le condizioni necessarie per rimuoverlo, nonostante potrebbe far pensare il contrario l'invito che la società emittente le carte di credito Amex ha posto sul proprio sito, con il quale invita i potenziali clienti interessati a procedere alla prenotazione delle nuove carte in attesa di riprendere le emissioni. 

E' bene specificare che il blocco non riguarda le carte già in circolazione i cui titolari potranno continuare tranquillamente ad utilizzarle, ma solo le carte di nuova emissione.

La decisione di Banca d'Italia fu presa in seguito a dei controlli, che erano stati motivati dall'indagine aperta dalla Procura di Trani in seguito a delle denunce che avevano come oggetto gli elevatissimi tassi applicati sulle carte revolving (rateizzabili), e per la quale l'Adusbef si costituì parte civile.

Banca d'Italia concluse le indagini rilevando che "gli accertamenti ispettivi condotti, mirati ai profili usura e anticiriclaggio, nonché per connessione di materia a quelli di trasparenza, si sono conclusi con un giudizio in prevalenza sfavorevole" dove  "è emersa un'elevata esposizione ai rischi operativi e di reputazione determinati dal carente rispetto della normativa in tema di usura, contrasto al riciclaggio e trasparenza, in un quadro caratterizzato dall'assenza di figure di coordinamento e di indirizzo dell'operatività e di adeguati controlli interni".

Oltre al blocco, con la stessa disposizione Banca d'Italia chiedeva alla American Express di "informare tutti i soggetti rientranti nella propria rete distributiva, le controparti bancarie e finanziarie, nonché la clientela mediante apposita comunicazione sul proprio sito internet".

Tuttavia sul sito internet della società, nella sezione 'richiedi la tua carta', American express ha messo la seguente comunicazione "Ti ringraziamo per l’interesse dimostrato nei confronti di American Express.

American Express Italia sta realizzando un aggiornamento dei propri sistemi informativi e procedure per aderire ancora più strettamente alla normativa applicabile ai prestatori di servizi di pagamento ed agli intermediari finanziari.

American Express Italia di conseguenza ha sospeso temporaneamente, a partire dal 12 Aprile 2010, l’emissione di nuove Carte e riprenderà ad emetterle non appena tale aggiornamento sarà completato, come stabilito dalla Banca d’Italia.

 

La sospensione non riguarda i già Titolari di Carte American Express, che possono continuare ad utilizzare regolarmente la Carta in loro possesso.

American Express si scusa per qualsiasi inconveniente ciò possa arrecare" e conclude con "Prenota la tua richiesta CartaSe sei interessato ad una Carta American Express, inviaci la tua preferenza ed i tuoi dati.

Sarà nostra cura ricontattarti non appena riprenderemo l’emissione delle Carte".

 

Cristina Iadeluca

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment