accordo tra enel e poste italiane per il fotovoltaicoEnel.si, società di Enel Green Power, e Poste Italiane hanno siglato un accordo per promuovere la cultura delle fonti rinnovabili e il rispetto dell'ambiente.

In particolare l'accordo prevede che la rete di Franchising Enel.si si occupi dell'installazione degli impianti fotovoltaici, mentre Poste Italiane si occupa della fase di finanziamento per poter procedere all'acquisto dell'impianto, finanziamento denominato Prestito BancoPosta Fotovoltaico (in collaborazione con Deutsche Bank S.p.A.).

L’impianto fotovoltaico previsto dall'offerta "chiavi in mano" previsto da Enel.si ha una potenza installata di oltre 2,5 kW, sufficiente a produrre circa 3mila kWh all’anno,e  in grado quindi di soddisfare i consumi medi annuali di una famiglia.

I moduli fotovoltaici che verranno installati  sono in silicio cristallino Sharp e l’inverter Power One è garantito 5 anni e ha un display a colori touch screen da 3,5 pollici.

 L’offerta prevede anche l’assistenza per le pratiche di autorizzazione e di concessione e la manutenzione ordinaria dell’impianto per 5 anni con visite periodiche e intervento in caso di guasto.

Il finanziamernto offerto da Poste Italiane coprirà l'intero costo dell'impianto fotovoltaivo offerto da Enel.si, a condizioni particolari, e con un piano di rimborso decennale (120 rate), senza spese di istruttoria, nè di incasso rate e nè di comunicazioni periodiche (condizioni che generalmente Poste Italiane offre sui suoi finanziamenti).

 

L’offerta tuttavia è rivolta a un target specifico di clienti BancoPosta, ovvero quelli  territorialmente presenti in aree ad elevato potenziale di installazione di pannelli fotovoltaici per l’utilizzo domestico, per questo motivo è preferibile rivolgersi prima presso gli Uffici di Poste Italiane, e controllare se si rientra nell'ambito dell'offerta.

 

Cristina Iadeluca

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment