semplificazioniTerzo "capitolo" riassuntivo del decreto semplificazioni, approvato per facilitare la vita burocratica dei cittadini italiani.

- La nuova norma semplifica gli adempimenti amministrativi necessari per l'esercizio dell'attività di vendita diretta da parte degli imprenditori agricoli in forma itinerante.

- I panifici potranno rimanere aperti anche la domenica: niente più vincoli per le chiusure domenicali e festive per le aziende di panificazione, in modo da consentire loro di rifornire le altre imprese ed esercizi commerciali che già beneficiano di questo tipo di apertura.

- I mezzi pesanti non potranno circolare nelle giornate festive e nei giorni nei quali le esigenze di sicurezza e traffico stradale possano avere ripercussioni negative sul sistema economico-produttivo nel suo complesso.

- Entro il 2012 il governo individuerà tassativo le autorizzazioni da mantenere, le attività sottoposte alla segnalazione certificata di inizio di attività (Scia) , quelle per cui basta una semplice comunicazione e le attività del tutto libere da comunicazioni.

- Previsti adempimenti più leggeri con le modifiche al Tulps (Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza).

- Per quanto riguarda i controlli sulle imprese vi saranno delibere più snelle e veloci, si prevede che, qualora l'amministrazione non rispetti i tempi di conclusione delle pratiche, cittadini e imprese potranno rivolgersi ad un altro dirigente (preventivamente individuato dal vertice dell'amministrazione) che avrà il
compito di provvedere in tempi brevi.

 

- Viene introdotto l'obbligo, per le amministrazioni statali, di trasmettere annualmente alla presidenza del Consiglio dei ministri una relazione sul bilancio complessivo degli oneri amministrativi, a carico di cittadini e imprese, introdotti e eliminati con gli atti normativi approvati nel corso dell'anno precedente.

Written by Alice Salvador

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment