liberalizzazioniQuarto "capitolo" riassuntivo del decreto semplificazioni, approvato per facilitare la vita burocratica dei cittadini italiani.

- Si prevede che gli enti erogatori di interventi e servizi sociali inviino unitariamente all'INPS le informazioni sui beneficiari e sulle prestazioni concesse, raccordando i flussi informativi.

- Il Ministero dell'istruzione curerà la costituzione e l'aggiornamento di un portale unico, consultabile almeno in italiano e in inglese, per il reperimento di ogni dato utile per la scelta dell’università da parte degli studenti.

- Sempre in tema di università a partire d all'anno accademico 2013-2014, la verbalizzazione e la registrazione degli esiti degli esami di profitto e di laurea sostenuti dagli studenti universitari avverranno esclusivamente con modalità informatiche. I voti quindi saranno consultabili solo online.

Infine secondo il decreto legge sulle semplificazioni, sarà attuata una "road map" che servirà per raggiungere gli obiettivi posti dall’Agenda digitale comunitaria dell’agosto 2010.

È prevista l’istituzione di una cabina di regia, con il compito di coordinare l’azione dei vari attori istituzionali coinvolti (Governo, Regioni, Enti
locali, Authority).

Questi sono i punti chiave:

1) BANDA LARGA E ULTRA-LARGA: la realizzazione della banda larga e ultra-larga. Quasi 5,6 milioni di italiani si trovano in condizione di "divario digitale" e più di 3000 centri abitati soffrono un "deficit infrastrutturale" che rende più complessa la vita dei cittadini. Le nuove misure intendono abbattere questi limiti e allineare il Paese agli standard europei.

 

2) OPENDATA: i dati in possesso delle istituzioni pubbliche, le università ad esempio, vengono condivisi attraverso la rete, per garantire la piena trasparenza nei confronti dei cittadini.
... continua

Written by Alice Salvador

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment