semplificazioniQuinto ed ultimo "capitolo" riassuntivo del decreto semplificazioni, approvato per facilitare la vita burocratica dei cittadini italiani.

È prevista l’istituzione di una cabina di regia, con il compito di coordinare l’azione dei vari attori istituzionali coinvolti (Governo, Regioni, Enti locali, Authority).

Questi sono i punti chiave (prima parte dei punti chiave nell'articolo precedente):

3) CLOUD: i dati in possesso delle pubbliche amministrazioni, de-materializzati, sono condivisi tra le pubbliche amministrazioni.

4) SMART COMMUNITIES: si avvia la creazione di spazi virtuali sul web in cui i cittadini possono scambiare opinioni, discutere dei problemi e stimolare soluzioni condivise con le pubbliche amministrazioni.

Abbatere il "digital divide" sarà indispensabile difatti per formare cittadini consapevoli della realtà storica nella quale stanno vivendo.

Un impegno dunque di questo governo oltre che a semplificare ed "eliminare" carte inutili anche quello di potenziare e avvicinare i cittadini alla documentazione telematica.

Come già si era visto in precedenti articoli, l'Italia è uno dei Paesi più "arretrati" telematicamente, un passo avanti per rendere più consapevoli verso uno strumento utile per ogni tipo di aggiornamento e di informazione oltre che dal prossimo futuro per gestire le comunicazioni più importanti.

Crediamo comunque che questo passo sarà più lento del previsto, soprattutto per quanto riguarda la diffusione della banda larga, in quanto i lavori per la distribuzione per la nuova tecnologia ha già avuto in passato molti blocchi e problemi per diversi motivi: territoriali, monetari e per il solito gioco di appalti spesso finiti a ditte che in breve tempo sono fallite lasciando l'opera incompiuta.

 

Restiamo comunque ottimisti che questo governo riuscirà anche in questo grande salto di qualità del nostro paese, migliorare questa tecnologia informatica porterà indubbiamente un gran numero di vantaggi sia per il governo che per i singoli cittadini, sperando che la nascita di queste opere non porti però ad
ulteriori aumenti nelle prossime "manovre economiche".

Written by Alice Salvador

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment