MutuoLa banca applica al mutuo una serie di costi anche abbastanza onerosi, vediamo in dettaglio quali sono.

SPESE DI ISTRUTTORIA:

sono chieste dalla banca per esaminare la richiesta di mutuo, non devono essere pagate se la domanda viene rifiutata.

L'importo varia da banca a banca, solitamente va da zero a 0,50% dell'importo mutuato, già vi anticipiamo che quasi tutte le banche hanno una richiesta che va dallo 0,20% allo 0,30%, per fare un esempio pratico su una richiesta di muto di Euro 100.000,00 le spese di istruttoria dello 0,20% sono Euro 200,00.

PERIZIA:

A conclusione dell'istruttoria viene fatta la perizia sul reale valore dell'immobile.

Il costo netto della perizia è in media di Euro 200,00 - 300,00 a cui però bisogna aggiungere IVA, contributo Cassa previdenza (che varia dal 2% al 4% in base alla categoria), e spese di viaggio del tecnico nel caso si tratti di immobili posti il luoghi lontani.

ATTO NOTARILE:

Solitamente è la spesa più onerosa del mutuo, il suo ammontare varia da vari aspetti.

Il costo varia dalla zona geografica, dal tariffario del Notaio e dall'importo posto ad ipoteca, di media vegono chiesti Euro 2.000,00 - 3.000,00 comunque il cliente che può scegliere il Notaio di propria fiducia può farsi fare un preventivo esatto dell'importo.

IMPOSTA:

I mutui ipotecari sono sempre assoggettati ad imposta, essa è lo 0,25% dell'importo ipotecato, se invece si chiede il mutuo per l'acquisto, costruzione o ristrutturazione della seconda casa l'imposta sale al 2%.

POLIZZA INCENDIO:

I fabbricati che sono a garanzia dei mutui vengono sempre coperti da assicurazione contro i rischi a cui potrebbero essere esposti.

 

Di solito l'importo non è alto, si parla di circa 50,00 Euro l'anno, che però può diventare importante se la banca chiede anticipatamente il pagamento dell'assicurazione per tutta la durata del mutuo.

Written by Alice Salvador

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

 

Log in to comment