PRESTITI CAMBIALIZZATI: cosa cosa e chi li da?
PRESTITI CAMBIALIZZATI: cosa cosa e chi li da?

Prestiti cambializzati: cosa sono? Funzionano? Chi concede prestiti cambializzati? Se la tua esigenza è quella di avere un prestito, ma hai difficoltà ad accedere al credito, ti sarai di certo imbattuto nei prestiti cambializzati. Si tratta di una soluzione a non tutti chiara che cercheremo di spiegare meglio in questo articolo..

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Hai bisogno di un prestito ma sei un cattivo pagatore?

Hai disperata esigenza di liquidità ma non riesci ad accedere al credito presso le banche?

Sei iscritto alla CRIF e gli Istituti di credito ti chiudono le porte in faccia?

Se hai bisogno di un prestito urgente ma rientri nelle caratteristiche sopra indicate, allora ti sarai imbattuto certamente nella lettura del suggestivo mondo del prestito cambializzato, un mondo per la verità non molto conosciuto che cercheremo di approfondire nel proseguo di questo articolo non prima di fare una doverosa premessa.

La profonda crisi economica che dal 2008 (anno individuato come l'inizio) attanaglia l'Italia ha portato all'avvio di molte situazioni di disagio e di difficoltà difficili da superare.

Le Banche che una volta aprivano le porte ad ogni desiderio, oggi invece sono restie a concedere credito e anzi, quando qualcuno ha una piccolo ritardo tartassano di telefonate.

È un mondo che si è capovolto, colpa di una crisi profonda, il rapporto idilliaco con gli istituti di credito si sono rotti e la situazione è oramai al collasso, le banche chiedono continui aiuti allo Stato (che vengono sovente concessi) e le procedure esecutive aumentano a dismisura.

Quando sei andato l'ultima volta in banca per richiedere un prestito la risposta è stata categorica: assolutamente no.

A questo punto ti sei messo alla ricerca di varie soluzione ed una delle prime cose che viene naturale fare è quella di collegarsi a Internet e ricercare soluzioni in rete.

In un articolo precedente abbiamo spiegato come è semplice, i questi casi, incappare in situazioni poco piacevoli e ciò avviene soprattutto quando qualcuno, maggiormente stranieri, dice che può dare una mano prestando soldi senza garanzie.

Diffidare da promesse di prestiti immediati e facili è la prima regola perchè nessuno al mondo (o veramente in pochissimi) regala nulla per nulla.

L'accesso al credito senza poter dare in cambio delle garanzie e, soprattutto, quando si è segnalati come cattivi pagatori, è una impresa quasi impossibile.

Quasi, ma non impossibile perchè, tutto sommato, gli istituti di credito privati, specie quelli minori, devono in qualche modo continuare a lavorare quindi anche loro hanno la necessità di cercare in ogni modo la soluzione giusta.

Navigando su internet vi sarete certamente imbattuti nella possibilità dei prestiti cambializzati, un mondo ancora non molto conosciuto e non tanto praticato che potrebbe rappresentare la soluzione giusta per chi è stato segnalato come cattivo pagatore.

Prestito cambializzato: che cos'è?

I prestiti cambializzati non sono null'altro che dei prestiti erogati dagli istituti di credito dietro firma delle cambiali che, i qualche modo, fungono da garanzia.

Lo strumento del prestito cambializzato nasce proprio per dare la possibilità a chi è stato segnalato come cattivo pagatore, di poter accedere ad un prestito, ma  tutto ciò non è, ovviamente così semplice.

Si è scelto lo strumento delle cambiali perchè, infondo, la cambiale è sempre un titolo che può essere girato al terzo e, il fatto che venga rilasciata dietro il pagamento di un bollo i stato, significa che per una qualsiasi procedura esecutiva non serve per forza la sentenza del giudice.

Il prestito cambializzato può consentire l'accesso al credito anche a chi è iscritto come cattivo pagatore perchè l'ok da parte dell'Istituto di Credito non passa dalla Centrale rischi.

Chi può accedere al prestito cambializzato?

Generalmente può accedere al prestito cambializzato il lavoratore dipendente che per qualche ragione è stato insolvente e non può richiedere l'accesso al credito ordinario, oppure può richiedere il prestito cambializzato il lavoratore neo-assunto che ha quindi una seconda firma di garanzia o, ancora, il lavoratore autonomo che abbia una assicurazione stipulata da almeno due anni.

Queste le caratteristiche principali, ma sull'argomento torneremo molto presto..

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Prestito cambializzato, uptoyoprestiti.it.

Per l'immagine: Wikipedia

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Carmelo Riccotti La Rocca, il Capo Redattore (leggi la sua biografia).

Log in to comment