Cattivi pagatori: come cancellarsi dal CRIF?
Cattivi pagatori: come cancellarsi dal CRIF?

Sei un cattivo pagatore? Sei iscritto al Crif? Cos'è la centrale rischi finanziari? Come fare per cancellarsi dal Crif? Ecco alcuni consigli utili per chi è iscritto alla centrale rischi come cattivo pagatore e vuole accedere ad un finanziamento. Ecco anche come e chi può cancellarsi dal Crif.

.Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Sei un cattivo pagatore e quando provi a richiedere accesso al credito di vedi rispondere picche.

Se la la tua esigenza è quella di ottenere un prestito immediato ed urgente, ma sei iscritto alla centrale rischi finanziari hai un bel problema da risolvere.

Prima di parlarvi del CRIF vogliamo anticiparvi qualche altra soluzione che magari, per essere alla ricerca di queste informazioni, ti sarà utile.

Il fatto di essere iscritti alla centrale rischi come cattivi pagatori non dovrebbe in teoria compromettere totalmente l'accesso al credito, ma dovrebbe fungere, diciamo così da campanello d'allarme per l'istituto di credito che dovrebbe valutare la soglia del rischio.

Tuttavia, come abbiamo già anticipato in articoli precedenti, sappiamo bene che chi ha provato a richiedere un prestito sa benissimo che le banche, ma non solo le banche, non danno nulla anche se si tratta di una iscrizione come cattivo pagatore per il ritardo di una rata do poche decine di euro.

Visto che sei in questa pagina e magari vuoi cancellarti dalla centrale rischi finanziari per ottenere un prestito ti consigliamo di andare avanti nella lettura perchè forse riusciremo a darti qualche consiglio utile.

Se sei un cosiddetto cattivo pagatore e vuoi ottenere un prestito ti consigliamo di leggere il seguente articolo: prestiti a cattivi pagatori: quando è possibile? 

Se invece non hai una busta paga e non hai garanzie, ma vuoi provare lo stesso ad ottenere un prestito ecco un altro articolo che può fare al caso tuo: prestiti senza garanzie: è possibile ottenerli?

Ultimo consiglio di lettura che ti diamo e che ti potrà tornare utile (e poi andiamo al nostro) è il seguente: prestito cambializzato cos'è e chi può averlo?

Si tratta di un preambolo forse troppo lungo ma mirato a forniti delle informazioni che potranno risultare utili e interessanti per il raggiungimento del tuo obiettivo.

Crif: come cancellarsi?

Diciamo subito che Il Crif (forse starebbe meglio La Crif) (centrale rischi finanziari) è il gestore privato delle informazioni creditizie Eurisc.

In sostanza, nella banca dati Crif viene archiviata ogni segnalazione nei confronti di qualsiasi azienda o privato che abbia aperto un finanziamento.

Con i dati registrati, ogni Istituto di credito può valutare il grado di solvibilità dei vari soggetti collegandosi ad Eurisc di Crif. 

Il fatto di essere iscritti quindi alla Centrale rischi finanziari comporta quindi che quando chiediamo di accedere al credito o di comprare un bene a rate, l'istituto di credito o il negozio di turno, può valutare il nostro grado di solvibilità, può vedere cioè se siamo in grado di pagare o meno.

La non accettazione di un finanziamento non dipende soltanto dal fatto di essere un cattivo pagatore, ma esiste un tetto di "vivibilità" sotto cui non è possibile andare, così anche se abbiamo già diversi prestiti, seppur pagati regolarmente, può essere che l'ennesima richiesta possa essere respinta.

Per quanto riguarda l'iscrizione al Crif, la  a cancellazione dalla centrale rischi avviene in maniera automatica solo se le rate accumulate in ritardo vengono pagate Non sempre la cancellazione dal Crif avviene in maniera automatica, decorsi i tempi di legge, sia per la mole enorme di lavoro delle banche dati, sia perché le informazioni inviate a volte non vengono trattate come da normativa, oppure sono state segnalate in modo errato dalla banca.

Se si si rientra del debito occorre comunque aspettare almeno 2 anni..

In questi casi, il consumatore può fare richiesta autonomamente per cancellarsi dal Crif come cattivo pagatore

Ciò che consigliamo è di fare ogni tanto una visura e verificare l'attuale posizione perchè a volte le banche  possono inviare dati sbagliati alla centrale rischi finanziari.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: cattivo pagatore ecco come cancellarsi dal crif, tuttovisure.it .

Per l'immagine: wikipedia

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Carmelo Riccotti La Rocca, il Capo Redattore (leggi la sua biografia).

Log in to comment