Le Banche per evitare il bail-in s’improvvisano venditori di elettrodomestici Non più soltanto conti correnti o mutui. Da qualche tempo le banche si sono spinte fino in settori mai battuti prima come, appunto, lo shopping di elettronica, di elettrodomestici o di servizi per il tempo libero. Da qualche tempo infatti alcuni istituti bancari come Unicredit, Mps ma anche Poste Italiane si appoggiano a vari venditori per offrire ai propri correntisti prodotti di marca a prezzi scontati. La scelta delle cose da acquistare si può fare scegliendo attraverso centinaia di prodotti messi in vendita sui cataloghi di PosteShop (Poste Italiane), di Subito Banca Store (UniCredit), di Ubi Banca oppure sul nuovo Monte dei Desideri appena lanciato da Monte dei Paschi di Siena. Tale iniziativa offre alcuni vantaggi sia alle banche sia ai clienti. L’obiettivo inoltre non è solo quello di attirare nuovi clienti, ma di essere più competitive rispetto agli altri operatori presenti sul mercato.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Cosa fanno le banche per cercare di fare cassa ed evitare il Bail-in?

Si improvvisano rivenditori di prodotti di alta tecnologia, e ovviamente non adatti alle tasche di tutti.

Stiamo parlando infatti di iPhone, di tablet, di frigorifero, di  scooter e persino di pacchetti vacanza.

Alcuni istituti bancari come Unicredit, Mps ma anche Poste Italiane si appoggiano a vari venditori per offrire ai propri correntisti prodotti di marca a prezzi scontati.

Fanno quindi da tramite per l’acquisto di un certo tipo prodotti.

I prezzi sono più bassi ma soprattutto è prevista la possibilità di poter usufruire della rateizzazione del pagamento.

Questa può avvenire senza ulteriori formalità con la carta revolving della banca (qui i tassi variano a seconda dell’istituto) oppure a tasso zero con il finanziamento interno.

I vertici di Unicredit dal quale è partita l’idea infatti spiegano che se a beneficiare di questa iniziativa devono esser in primis i conti delle banche che nel carrello della spesa delle famiglie hanno trovato una nuova fonte di entrate, in realtà c’è anche una altra finalità e cioè quella di puntare ad acquisire più clienti e consolidare il rapporto di fiducia con quelli vecchi, generando occasioni di soddisfazione.

I servizi di acquisti allo sportello bancario servono infatti a soddisfare bisogni non bancari, per creare benefici tangibili nella vita quotidiana dei clienti.

L’obiettivo quindi non è solo quello di attirare nuovi clienti ma di essere più competitive rispetto agli altri operatori presenti sul mercato.

Ma qual è la convenienza?

Non sempre i cataloghi offrono gli ultimi modelli sul mercato, quelli per cui tanti sono disposti a mettersi in coda davanti ai negozi.

I prezzi però, quasi sempre, sono più bassi rispetto al tradizionale punto vendita (promozioni escluse).

Occorre cercare bene tra le varie proposte però. I clienti se è vero che cercano il risparmio e la convenienza, in primis hanno però anche un altro pensiero: la sicurezza e questo un istituto bancario lo può garantire.

Ad esempio l’Unicredit offre infatti la possibilità di pagare con addebito diretto in conto corrente o con un comodo finanziamento e, non meno importante, l’opportunità di effettuare gli acquisti sotto casa attraverso una rete di filiali diffuse capillarmente sull’intero territorio nazionale.

Ad attrarre però non è soltanto il risparmio.

La proposta allo sportello della banca è arricchita da tutta una serie di plus aggiuntivi, primo tra tutti la possibilità di usufruire di finanziamenti interni a tasso zero (non tutti gli istituti propongono il tasso zero però).

Le spese extra poi, come quella dell’apertura della pratica o dell’addebito mensile ma anche i costi di spedizione sono azzerati e, in molti casi, il finanziamento è estinguibile senza vincoli di alcun tipo.

In alcuni casi è previsto anche il servizio di installazione o il ritiro dell’usato.

Non più soltanto conti correnti o mutui quindi.

Per coloro che hanno soldi da spendere in banca oggi si possono quindi acquistare l’iPhone, il tablet, il frigorifero, lo scooter o la vacanza, il tutto a prezzo scontato.

Vuoi sapere quante visite ha questo articolista? Clicca sul bottoncino "VS" a lato.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment