Risparmio ed Incentivi - Tutti i segreti per risparmiare

Specie in un periodo di crisi economica come questa, la quantità dei valori da risparmiare è molto diminuita ma sono al contempo aumentati i risparmiatori rispetto agli investitori.

Così, questa utilissima guida sul risparmio e sugli incentivi, vi saprà consigliare su dove è meglio risparmiare, dove mettere i vostri soldi, se investire o no nei buoni fruttiferi postali, se comprare dei titoli di stato, o se invece nascondere i vostri soldi sotto il cuscino. Inoltre, cercheremo di farvi capire come risparmiare sulle bollette di luce, acqua, gas, alimentari, benzina, e tanto altro

Rimanete aggiornati anche con i nostri feed ed iscrivetevi alla nostra newsletter per non perdervi le novità riguardanti questa Guida all'Economia. 

POSTEPAY: Come Rinnovarla Gratuitamente e direttamente da casa?La Carta PostePay è una delle carte di credito più diffuse in Italia perché è di facilissimo utilizzo, viene accettata da quasi qualunque attività commerciale ed è supportata da innumerevoli sportelli PostaMat ed Uffici Postali.

Dopo 7 anni, però, ogni proprietario di Carta PostePay è costretto a rinnovarla se vuole ancora usufruirne dei vari servizi e così sul web innumerevoli internauti si domandano: 

''Perderò i soldi contenuti nella PostePay quando questa scadrà?''

''Rinnovare la carta PostePay è un'operazione gratuita?'' 

''Come si fa a rinnovare la carta PostePay e quanto tempo ci vuole?''

''Si deve andare ad un Ufficio Postale o si può fare l'operazione di rinnovo anche da casa?''. 

Con questo articolo cercheremo di dare una facile risposta a queste e ad altre domande, quindi va preso come fosse una semplice Guida su come rinnovare la Carta PostePay gratuitamente e senza doversi neanche recare presso un Ufficio Postale. Vediamo come fare.

Log in to comment

GUIDA PRATICA AI BOND: COSA SONO E COME FARE A INVESTIRE IN OBBLIGAZIONI (by Al Rey)

Il Bond è un prestito che viene concesso da una società emittente a un privato cittadino.

Una società privata, un'organizzazione internazionale oppure uno Stato, s’impegna a restituire il capitale alla scadenza del prestito, oppure a effettuare una serie di pagamenti periodici calcolati su un tasso prestabilito in partenza. Questi pagamenti periodici si chiamano cedole e vengono versate direttamente sul conto corrente dell’investitore. 

l Bond pagano degli interessi in una misura prestabilita, oppure variabile, e questo viene determinato dall'accordo tra la società emittente e l'investitore.

La scadenza dei Bond può essere di tre tipi: a breve termine, cioè fino a 18 mesi, a medio termine, da 18 mesi fino a cinque anni, a lungo termine, oltre i cinque anni.

Log in to comment

COME RISPARMIARE E NON INQUINARE CON LA TOYOTA YARIS HYBRID

Benzina addio! Per salvarci da una tassa che non smette mai di aumentare e dalla caccia al distributore più economico con file che mettono alla prova anche i più pazienti, molti scelgono di economizzare e rispettare l’ambiente con un’auto alternativa.

Sono ormai parecchi i mezzi di locomozione che non inquinano e consumano pochissimo, tra i più funzionali ci sono le auto elettriche e ibride, cioè elettriche ed alimentate da un motore a benzina che ricarica la batteria. Le auto ecologiche sono una realtà che risponde a tante esigenze e pertanto è destinata ad accrescere sempre di più.

La Toyota Yaris Ibrida è un’auto che non ha nulla da invidiare a diesel e benzina perché è comoda e sicura anche per i viaggi un po’ più lunghi, nonostante renda il meglio di se proprio nel traffico cittadino: ecologica, maneggevole, consumi limitatissimi e accesso a tutte le ZTL, niente male per un prezzo base di circa 16.000 euro.

Log in to comment

investireSecoda parte dell'articolo che spiega come alcune associazioni si stanno muovendo per aumentare il potere d'acquisto delle famiglie.

Log in to comment

famiglieLe grandi realtà europee hanno basi solide perchè hanno investito sulla famiglia e hanno aumentato il loro potere d'acquisto, è questo quello che dovrebbe succedere anche in Italia e ci provano alcune associazioni.

Log in to comment

debitoSeconda e ultima parte dell'analisi della situazione debitoria italiana dal 2008 a fine 2011.

Log in to comment