Foto Silvio BerlusconiFoto Pierluigi BersaniConoscere l'Economia Italiana (o Economia Interna) è indispensabile per comprendere le dinamiche che muovono il nostro Paese. Essere consci dunque su quali novità riguardano l'Economia interna italiana è un dovere ed un diritto di tutti e quindi la We-News.com vi terrà aggiornati su tutto il panorama economico italiano. Siete di centrodestra o di centrosinistra? Nessun problema, noi siamo imparziali. Rimanete aggiornati anche con i nostri feed ed iscrivetevi alla nostra newsletter.

Il grande rivale di Amazon sbarca in Italia
Il grande rivale di Amazon sbarca in Italia. 

La tedesca Zalando, azienda top del fashion online, forte dei suoi 2,08 miliardi euro di ricavi (+31,5%) nel primo semestre 2017, ha individuato una nuova area per la costruzione di un nuovo magazzino oltre a quello già esistente di Stradella, in provincia di Pavia, promettendo l’assunzione di quasi 1.000 persone. Zalando ha già 2 mega centri di distribuzione a Monchengladbach e Dortmund, ed è in piena scia rispetto al colosso rappresentato da Amazon. Il fatturato di Zalando è in crescita del 21,5% nel primo semestre, con una quota di clienti a quota 21 milioni. Nei prossimi 8 mesi ci sarà il via ai lavori dello stabilimento che affiancherà quello di Stradella: in ballo un migliaio di nuovi posti di lavoro.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
Soldi disponibili per le infrastrutture: i tempi? la trasparenza?
Soldi disponibili per le infrastrutture: i tempi? la trasparenza? 

Il comunicato è molto bello, l'agenzia ben battuta. Il Governo stanzia. I soldi sono disponibili. E poi? Quali saranno i tempi? Le lungaggini burocratiche...le procedure degli appalti...fatti e rifatti...gli accordi fra i politici e la malavita per inserirsi negli affari...Non sono invenzioni, è la storia quotidiana di questo Paese. Che non si rilancia perchè frenato da mille pastoie e da tante, troppe ruberie. Il comunicato, quindi: 29 miliardi di euro per Anas, opere infrastrutturali importanti e la fusione con Ferrovie dello Stato; 13 miliardi di euro per le Ferrovie, Alta velocità in Sicilia e corridoi europei. Ma in Italia i soldi non vanno solo stanziati. Vanno presi per mano e accompagnati velocemente a destinazione. Altrimenti...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
Generali potere forte, grazie al ramo danni
Generali potere forte, grazie al ramo danni. 

Enrico Cuccia, il grande vecchio, il grande collante dell'economia italiana. La sua creatura, la sua Mediobanca aveva resistito anche alla sua scomparsa, alla morte del più grande banchiere italiano avvenuta nel 2000. Ma l'ultimo risultato operativo semestrale di Generali è stato così alto, tanto dirompente da far capire che erano maturati i tempi per il grande, triplice, divorzio. Le polizze assicurative sono in calo, ma grazie al ramo danni, le Generali hanno messo a segno un profitto di oltre un miliardo di euro nel primo semestre del 2017. Ecco perchè sia la compagnia assicurativa che Unicredit e Mediobanca hanno deciso di rompere l'antico patto di ferro, l'antico sodalizio caro a Cuccia.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
168 cantieri interdetti per mafia in Italia
168 cantieri interdetti per mafia in Italia.

Controlli a tappeto. Basteranno? I blitz e le ondate di controlli sui cantieri e sugli appalti pubblici sono sempre i benvenuti. Ma rischiano sempre di essere un palliativo momentaneo. La struttura del Paese è purtroppo inquietante. Il sedimento è quello di un impasto di accordi mafiosi e di riciclaggio di denaro divenuti abituali in molte regioni italiane. La D.I.A (Direzione Investigativa Antimafia) sta svolgendo un lavoro duro e i monitoraggi sono continui e costanti nel tempo. Ma i numeri e le statistiche non bastano. E' la cultura di base a rendere la nostra economia malata. Spesso si pensa che sbloccare i cantieri rimetta in moto l'economia, poi però sono i poteri forti e occulti a drenare tutto...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
ATTACCO HACKER a UNICREDIT: Come sapere se i vostri dati sono stati violati?
ATTACCO HACKER a UNICREDIT: Come sapere se i vostri dati sono stati violati?

Attacco Hacker a Unicredit: Sei cliente Unicredit e vuoi sapere se i tuoi dati sensibili sono stati violati? Ecco cosa è successo ud una delle maggiori banche e come fare a sapere se i tuoi dati sensibili sono stati violati. Nell'articolo qualche indicazione che potrà tornarti utile...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment
307mila famiglie possiedono più di 1 milione in banca
307mila famiglie italiane possiedono più di 1 milione in banca. 

Che il mondo sia ingiusto e sperequato, lo sappiamo. Ma che lo sia anche l'Italia, dà un po' più fastidio, Anzi, molto più fastidio. L'uno per cento delle famiglie nel mondo possiede il 46 per cento della ricchezza totale, L'1,2 per cento delle famiglie italiane concentra su di sè invece il 21 per cento della ricchezza finanziaria nazionale. Come è possibile? Come è avvenuto? Chi lo ha permesso? Chi lo ha reso possibile? Sono domande senza risposta e proprio per questo fanno più male. L'unica cosa che si può fare è esserne consapevoli e provare a cambiare le cose. Attenzione però: le disuguaglienze economiche diventano poi anche sociali e sanitarie...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Log in to comment