Pirelli rimonterà, ma oggi esordio scialbo in Piazza Affari
Pirelli rimonterà, ma oggi esordio scialbo in Piazza Affari. 

Le azioni Pirelli in Borsa a Milano, ovvero la più grande Offerta Pubblica Iniziale del 2017 in tutta Europa. Ricordiamo che l'azienda aveva lasciato la Borsa nel Novembre 2015, a seguito dell'Offerta Pubblica di Acquisto lanciata da Marco Polo, la holding controllata da ChemChina e partecipata da Camfin e dai russi di Rosneft. L'esordio odierno è però quello di una nuova Pirelli, più snella e con una struttura finanziaria più solida dopo il riassetto, con la separazione del business industrial, che ha dato vita a Prometeon, dai segmenti alto di gamma. Pirelli in fase di collocamento ha raccolto 2,275 miliardi, una cifra enorme. Eppure i titoli dei siti borsistici specializzati di oggi sono: Tronchetti scivola, Pirelli esordio negativo. Perchè?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

La Pirelli non è stata fortunata, proprio nel suo giorno, nel giorno del ritorno in borsa, o se preferite dell'esordio in Borsa della nuova Pirelli dopo l'operazione più grande d'Europa in termini di capitalizzazione e raccolta, ecco che le Borse scendono.

Non solo per colpa di Pirelli che pure non ha brillato...

Ma il fatto è che la Banca Centrale Europea ha chiesto alle banche dell'Eurozona di aumentare gli accantonamenti sui crediti deteriorati di nuova classificazione a partire dal 2018 e fissa così parametri più stringenti per far fronte alla mole degli Npl, ovvero i non performing loans, i prestiti non performanti.

Questo ha fiaccato il ritmo delle Borse, nel giorno del grande sbarco di Pirelli a Piazza Affari.

Il clima da giro di vite e di sofferenza delle banche che ha iniziato ad aleggiare su tutte le borse, non solo quella milanese, dopo questa notizia, ha coinvolto anche le Azioni Pirelli in una giornata preparata intensamente, a lungo e così tanto attesa.

Il gruppo degli pneumatici guidato da Marco Tronchetti Provera sbarcato alle contrattazioni a un prezzo di 6,5 euro per azione, ha perso il 2,31% a 6,35 euro. 

La capitalizzazione iniziale del gruppo è risultata quindi pari a 6,5 miliardi di euro.

Ricordiamo che dalla cessione dei 350 milioni di titoli messi sul mercato gli azionisti collocatori, raggruppati sotto la holding Marco Polo International Italy, incasseranno 2,275 miliardi di euro.

Tutto questo ha fatto saltare il maxi-bonus ai dirigenti, tanto che in mattinata il gruppo, con una nota, ha dichiarato che, nell'ambito del piano straordinario di incentivazione denominato "Special Award" in favore di un selezionato panel (tra cui l’amministratore delegato Tronchetti Provera), non è stato raggiunto l’obiettivo a cui era subordinata la corresponsione di tale incentivo.

Il battesimo del fuoco non ha comunque preoccupato il Ceo del gruppo Marco Tronchetti Provera che, in una dichiarazione, ha invitato a concentrarsi sui fondamentali di Pirelli più che sull'andamento del titolo.

Le sue parole: "Vediamo tra qualche mese: nei primi giorni c'è sempre volatilità. Partenza in calo? Noi sappiamo che l'azienda è solida. I multipli li fa il mercato, noi facciamo i risultati".

Nell'offerta pubblica di vendita, principalmente dedicata a investitori istituzionali, Pirelli ha messo sul mercato il 40% del suo capitale, pari a 400 milioni di azioni, raccogliendo quindi 2,6 miliardi di euro.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Pirelli scivola al debutto. Salta il maxi-bonus per Tronchetti e i manager, ilsole24ore.com, Andrea Fontana, 4 Ottobre 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment