Un bando a Parma, posizioni aperte a Bologna
Un bando a Parma, posizioni aperte a Bologna. 

Il comune di Parma ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, il nuovo concorso scuole infanzia 2018 inerente all’assunzione di maestri per scuole di infanzia. Il concorso pubblico consisterà nella formazione di una graduatoria da utilizzare per assunzione a tempo determinato di nuovi docenti educativi per le scuole d’infanzia del comune di Parma. Le nuove assunzioni del gruppo alimentare bolognese Granarolo annunciate sul sito web aziendale, riguarderanno invece l’inserimento di diversi dipendenti all’interno del gruppo aziendale.Le posizioni ricercate dall’azienda riguardano diverse aree tra cui:  Manufacturing, Vendite, Amministrazione, Bilancio, Finanza e Contabilità, informatica, sicurezza e non solo.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Per poter partecipare al nuovo concorso scuole infanzia 2018 annunciato dal comune di Parma, sono necessari alcuni requisiti vincolanti, di fatto necessari.

Per essere ammessi alla selezione, gli aspiranti maestri devono possedere i seguenti requisiti: diploma di liceo socio-psico-pedagogico, diploma di maturità di istituto o scuola magistrale o diploma ad indirizzo pedagogico; cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea con un’adeguata conoscenza della lingua italiana; godimento dei diritti civili e politici; non aver subito condanne penali.

Il concorso scuole dell’infanzia 2018 si suddividerà in diverse fasi: nella prima ci sarà la valutazione e la verifica dei requisiti posseduti da ogni singolo candidato. 

Poi la prova selettiva che si svolgerà indicativamente nei giorni 23 e 24 gennaio 2018 e consisterà in un colloquio orale con la commissione esaminatrice.

Fra le materie oggetto del colloquio, le nozioni sull'ordinamento degli enti locali e sul Testo Unico Pubblico Impiego.

La domanda di selezione per il nuovo concorso scuola infanzia 2018 annunciato dal comune di Parma, dovrà essere redatta e spedita al Settore Risorse Umane e Organizzazione del Comune di Parma (L.go Torello de Strada, 11/a, Parma)

Dal canto suo la società Granarolo è sempre alla ricerca di nuovi dipendenti da inserire nel proprio organico: ogni anno l’azienda operante nel settore alimentare, avvia nuove selezioni con lo scopo di sostituire i vecchi dipendenti in pensione ed automaticamente ringiovanire la propria azienda.

Ricordiamo che il gruppo Granarolo è proprietario di diversi brand molto conosciuti in Italia e all’estero tra cui: Yomo, Pettinicchio, Amalattea, Casa Azzurra e Accadì, con un organico attualmente composto da più di 2800 dipendenti.

Attualmente Granarolo è alla ricerca di varie figure: Controller di Stabilimento; Area Produzione; Area Vendita; Sell Out Specialist; Business Controller; Demand Planner; Manutentore Meccanico.

La maggior parte delle posizioni ricercate tramite le nuove assunzioni Granarolo, saranno effettuate con contratti a tempo indeterminato.

Nella maggior parte delle posizioni ricercate da Granarolo, non sono richieste competenze ben specifiche, infatti l’azienda è propensa ad assumere anche candidati senza alcuna esperienza lavorativa, con l’obiettivo di formarli direttamente all’interno dell’azienda. 

Conoscere i requisiti di base necessari per la candidatura e poi effettivamente candidarsi per le nuove assunzioni Granarolo è piuttosto semplice, infatti, i candidati interessati alle posizioni lavorative elencate, possono presentare la propria candidatura esclusivamente sul sito web di Granarolo, nella sezione lavora con noi.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Concorso scuole infanzia: Pubblicato un nuovo bando per lavorare come Maestri, lavoroediritti.com, 28 Dicembre 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment