Vivendi dialoga con il Governo per Telecom, va in Tribunale per Mediaset
Vivendi dialoga con il Governo per Telecom, va in Tribunale per Mediaset. 

Il ritorno alla distribuzione di un piccolo dividendo sarebbe la ciliegina sulla torta per Telecom Italia (Tim). All'indomani della presentazione dei conti da parte di Vivendi  e della conference call in cui il ceo, Arnauld De Puyfontaine, ha espresso il massimo supporto all'amministratore delegato di TI, Amos Genish, gli analisti si concentrano sul nuovo piano industriale che verrà presentato il prossimo 6 marzo. Mediaset (+1,5%) invece guadagna terreno dopo le dichiarazioni dello stesso ad di Vivendi che ritiene ancora possibile una mediazione con il gruppo di Cologno Monzese sul contenzioso relativo alla pay tv Premium. L'udienza presso il tribunale di Milano è fissata per il 27 febbraio.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

I resoconti dei bollettini finanziari sanno essere freddi come poche altre cose, ma quando la sostanza c'è eccola che balza all'occhio.

L'utile 2017 di Vivendi è segnalato in crescita: la compagnia francese attiva nei settori media e comunicazioni ha chiuso il periodo con un risultato netto positivo al netto delle poste straordinarie pari a 1,312 miliardi di euro, in aumento del 73,9% rispetto al 2016.

In crescita del 15% i ricavi a 12,4 miliardi di euro (+4,9% a cambi costanti):il board del gruppo guidato da Vincent Bollore ha deciso di distribuire un dividendo di 0,45 euro ad azione, in crescita del 12,5%.

Quindi anche nel 2018 ci sarà una nuova estate calda fra Mediaset e Vivendi?

I francesi scaldano i muscoli con i conti? In realtà le dichiarazioni dei dirigenti francesi danno la sensazione che sia ancora il tempo dei colloqui, delle trattative e delle mediazioni, quando in realtà fra pochi giorni Mediaset sarà presente in tribunale, a Milano, all'udienza per la causa di risarcimento per la mancata acquisizione di Premium proprio da parte di Vivendi...

La richiesta danni di Vivendi-Mediaset per la mancata acquisizione e la successiva scalata definita ostile dal Biscione è di circa 3 miliardi di euro.

Ricordiamo che se i conti e gli utili Vivendi del 2017 sono buoni, lo si deve alla integrazione di Havas Media Group, ma anche all'attività del colosso francese sul mercato italiano.

A sostenere gli utili della società sono state infatti Universal Music Group, l’avvio del processo di rilancio della pay tv Canal+ (che comunque continua a perdere abbonati in Francia) e le partecipazioni detenute, fra cui il 24% in Tim e circa il 29% in Mediaset.

Il CEO di Vivendi, Arnauld de Puyfontaine, ha dichiarato: "Sono positivo sui colloqui in corso con il governo italiano sul golden power su Tim. Credo che ci sia la possibilità per Tim e Vivendi di ottenere i benefici da una partnership strategica di lungo termine".

Per quanto riguarda la contesa con Mediaset, nata a luglio 2016 con il dietrofront su Premium e proseguita con la successiva scalata su Mediaset, de Puyfontaine ha detto: "La mediazione è in corso, speriamo dia risultati. Il nostro obiettivo rimane lo stesso, ovvero produrre e distribuire contenuti europei con portata globale".

Insomma, l’obiettivo di Vivendi resta quello di creare un colosso multimediale europeo.

Obiettivo? Respingere l’avanzata di Netflix & Co con la produzione di contenuti propri europei.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Vivendi-Mediaset, le prossime tappe della contesa ,key4biz.it, Paolo Anastasio, 16 febbraio 2018.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Tags: MediasetVivendiBollorePremiumHavasCanal+TimNetflix
Log in to comment