Nuova intesa: Premium verso la cessione a Sky?
Nuova intesa: Premium verso la cessione a Sky?

Sono ormai lontani i tempi dell'oscuramento dei canali di Mediaset  sulla piattaforma satellitare. Improvvisamente, il mese di marzo si è chiuso con l'accordo fra Sky Italia e Mediaset, in base al quale i 9 canali di cinema e serie tv attualmente disponibili solo su Mediaset  Premium saranno visibili agli abbonati Sky via satellite senza costi aggiuntivi. In cambio la tv di Murdoch sbarcherà sul digitale terrestre su bande detenute dal Biscione, inserendovi parte della propria offerta sportive. Al momento si tratta di un accordo solo commerciale, ma è chiaro che rappresenta il primo passo verso un'unica tv a pagamento in Italia con la possibile cessione di Premium a Sky.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Cosa significa la presenza di Mediaset sul satellite che dovrebbe arrivare prima dello sbarco di Sky nel digitale che è previsto entro giugno?

Proprio Mediaset "potrebbe valutare l'opportunità di ampliare il perimetro della partnership con Sky Italia all'area 'operation pay' e cioè ad ambiti come la manutenzione tecnica, l'accesso condizionato, l'assistenza ai clienti, le attività commerciali e altre analoghe attività operative.

In ogni caso Mediaset ha "ottenuto da Sky Italia il diritto di opzione senza obblighi di esercizio a cedere all'operatore satellitare, in una finestra temporale compresa fra novembre e dicembre 2018, l'intera partecipazione in una 'newco'" nella quale potrebbe venir conferito da Premium il ramo d'azienda costituito dalla sua piattaforma tecnologica, appunto l'area 'operation pay'". 

L'eventuale esercizio del diritto di vendita non comporterà comunque "alcuna discontinuità all'attività di Mediaset Premium che continuerà a gestire la propria offerta e la propria base clienti", sottolinea Cologno Monzese. 

Intanto i nove canali di cinema e serie tv finora disponibili solo su Mediaset Premium saranno visibili agli abbonati Sky via satellite senza costi aggiuntivi, con Sky 'on demand' che arricchirà il suo catalogo di nuovi film e serie di altre major hollywoodiane.

Sky inoltre creerà una sua offerta pay per il digitale terrestre basata sulla capacità trasmissiva di Mediaset sulla base dell'affitto di banda sui multiplex gestiti dalla controllata Ei Towers. 

Di fronte ad intese di questo genere, non mancano mai le dichiarazioni ufficiali dei due fronti.

Per quanto riguarda Mediaset, sul fronte più prettamente televisivo i canali di cinema e serie di Premium diventando visibili anche per i clienti della piattaforma satellitare Sky Italia, genereranno un aumento dell'audience "con ripercussioni positive sui ricavi pubblicitari", ha specificato ad esempio Mediaset. 

A partire dal prmo giugno 2018, Sky creerà una sua offerta televisiva a pagamento in digitale terrestre che combinerà una selezione dei canali Sky e Fox con i 9 canali targati Mediaset , 5 di cinema e 4 di serie tv, che contemporaneamente andranno ad arricchire l'offerta via satellite.

A questo pacchetto di canali di cinema, serie tv e intrattenimento, si potrà aggiungere anche un altro pacchetto dedicato allo sport che includera' una selezione dei grandi eventi sportivi di Sky, anche in Alta Definizione.

Secondo Andrea Zappia, amministratore delegato di Sky Italia, "l'accordo strategico siglato oggi da Sky e Mediaset  è ricco di buone notizie per gli amanti della televisione".

Il motivo: "Gli abbonati Sky troveranno entro l'estate inclusi nei loro abbonamenti e senza costi aggiuntivi, l'intera offerta di canali Cinema e Serie Tv di Premium, tutti in HD".

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Scoppia la pace Sky-Mediaset, milanofinanza.it, 31 marzo 2018.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment